REPUBBLICA ITALIANA
GAZZETTA UFFICIALE
DELLA REGIONE SICILIANA

PARTE PRIMA
PALERMO - VENERD╠ 28 AGOSTO 2009 - N. 40
SI PUBBLICA DI REGOLA IL VENERDI'

DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE: VIA CALTANISSETTA 2/E - 90141 PALERMO
INFORMAZIONI TEL 7074930 - ABBONAMENTI TEL 7074926 INSERZIONI TEL 7074936 - FAX 7074927

AVVERTENZA
Il testo della Gazzetta Ufficiale Ŕ riprodotto solo a scopo informativo e non se ne assicura la rispondenza al testo della stampa ufficiale, a cui solo Ŕ dato valore giuridico. Non si risponde, pertanto, di errori, inesattezze ed incongruenze dei testi qui riportati, nŔ di differenze rispetto al testo ufficiale, in ogni caso dovuti a possibili errori di trasposizione

Programmi di trasposizione e impostazione grafica di :
Michele Arcadipane - Trasposizione grafica curata da: Alessandro De Luca - Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti

DECRETI ASSESSORIALI

ASSESSORATO DELLA COOPERAZIONE, DEL COMMERCIO, DELL'ARTIGIANATO E DELLA PESCA


DECRETO 5 agosto 2009.
Approvazione dell'avviso e della relativa modulistica per la selezione, con procedura valutativa a graduatoria, dei progetti relativi ai finanziamenti previsti dalla linea di intervento 5.2.1.1 del P.O. F.E.S.R. 2007/2013.

IL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE COOPERAZIONE, COMMERCIO E ARTIGIANATO

Visto lo Statuto della Regione;
Visto il regolamento CE n. 1083/2006, dell'11 luglio 2006, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della ComunitÓ europea L 210 del 31 luglio 2006, recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e che abroga il regolamento CE n. 1260/99;
Visto il regolamento CE n. 1828/2006, dell'8 dicembre 2006, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della ComunitÓ europea L 371 del 27 dicembre 2006, che stabilisce modalitÓ di applicazione del regolamento CE n. 1083/2006 del Consiglio, recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione e del regolamento CE n. 1080/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo di sviluppo regionale;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 3 ottobre 2008, n. 196, regolamento di esecuzione del regolamento CE n. 1083/2006;
Visto il decreto legislativo n. 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni;
Visto il Quadro strategico nazionale per le regioni italiane dell'obiettivo Convergenza 2007/2013, approvato dalla Commissione europea con decisione del 13 luglio 2007;
Visto il Programma operativo regionale F.E.S.R. 2007/2013 Sicilia, approvato dalla Commissione europea con decisione n. C (2007) 4249 del 7 settembre 2007 e, in particolare, l'obiettivo specifico 5.2, l'obiettivo operativo 5.2.1 e la linea di intervento 5.2.1.1;
Visto il documento riguardante "Requisiti di ammissibilitÓ e criteri di selezione" del P.O. F.E.S.R. 2007/2013, approvato dal comitato di sorveglianza del P.O. F.E.S.R. 2007/2013 nella seduta del 20 maggio 2009 e adottato con deliberazione della Giunta regionale n. 188 del 22 maggio 2009;
Viste le linee guida per l'attuazione del P.O. F.E.S.R. 2007/2013 adottate con deliberazione di Giunta regionale n. 266 del 29 ottobre 2008.
Visto il Piano di comunicazione P.O. F.E.S.R. - Sicilia 2007/2013 approvato con decisione n. C (2007) 4242;
Vista la circolare dell'autoritÓ di gestione n. 772 del 16 gennaio 2009;
Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 83 del 6 marzo 2009 - approvazione quadro definitivo relativo al P.O. F.E.S.R. 2007/2013 - categorie di spesa per definizione finanziaria;
Vista la direttiva dell'Assessore pro-tempore per la cooperazione, prot. n. 1109/Gab. del 19 maggio 2009, riguardante l'individuazione, in prima fase di attuazione, delle camere di commercio quali soggetti beneficiari degli interventi contributivi in questione, destinando una dotazione finanziaria pari al 50% di quella autorizzata con la deliberazione della Giunta regionale n. 83 del 6 marzo 2009, di cui al precedente comma;
Viste le determinazioni dell'Assessore pro-tempore, poste in calce al promemoria del servizio 11S, prot. n. 935 del 31 luglio 2009, riguardanti l'assegnazione dell'intera dotazione finanziaria della linea di intervento 5.2.1.1 autorizzata con la giÓ citata deliberazione di Giunta regionale n. 83 del 6 marzo 2009;
Considerato che sono state espletate le procedure indicate dalle linee guida per l'attuazione del P.O. F.E.S.R. 2007/2013 in merito, in particolare, alla concertazione svoltasi nell'ambito del tavolo tecnico con l'autoritÓ di gestione il 17 marzo 2009 e nell'ambito del tavolo tecnico del partenariato il 29 luglio 2009;
Ritenuto di dover procedere con l'approvazione e la successiva pubblicazione dell'avviso per la selezione, con procedura valutativa a graduatoria, dei progetti relativi ai finanziamenti previsti dalla linea di intervento 5.2.1.1 del P.O. F.E.S.R. 2007/2013;

Decreta:


Articolo unico

Sono approvati l'avviso e la relativa modulistica, allegati al presente decreto, per la selezione, con procedura valutativa a graduatoria, dei progetti relativi ai finanziamenti previsti dalla linea di intervento 5.2.1.1 del P.O. F.E.S.R. 2007/2013.
Il presente decreto e gli allegati saranno pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana e nei siti internet www.regione.sicilia.it/cooperazione//internazionalizzazione e www.euroinfosicilia.it.
Palermo, 5 agosto 2009.
  FALGARES 

Cliccare qui per visualizzare gli allegati in formato PDF


(2009.31.2138)129
Torna al Sommariohome







MICHELE ARCADIPANE, direttore responsabile
FRANCESCO CATALANO, condirettoreMELANIA LA COGNATA, redattore

Ufficio legislativo e legale della Regione Siciliana
Gazzetta Ufficiale della Regione
Stampa: Officine Grafiche Riunite s.p.a.-Palermo
Ideazione grafica e programmi di
Michele Arcadipane
Trasposizione grafica curata da
Alessandro De Luca
Trasposizioni in PDF realizzate con Ghostscript e con i metodi qui descritti


Torna al menu- 20 -  28 -  29 -  82 -  3 -  83 -